seed-home-progettazione-casa-paviemnto-nendo

Brix è un marchio che progetta e produce superfici per l’architettura e che crede nella cultura e nel valore del progetto.

In accordo con l’inclinazione Brix verso la sperimentazione e la cultura del progetto, Micro-Brick rientra, tra i vari ambiti di ricerca, in quello che ha posto il micro mosaico al centro della propria indagine.

Inaugurato nel lontano 2006 con I Frammenti di Claudio Silvestrin – il più piccolo mosaico al mondo e già Menzione d’Onore Compasso d’Oro 2009 – tale filone si è nel tempo arricchito del contributo di raffinati designer: Jean Marie Massaud (Alea, 2012) e Michael Anastassiades (Thrilled, 2014). Tutte queste collezione ruotano intorno al concetto di “molto piccolo” e sono tutte caratterizzate da tasselli che, indipendentemente dalla forma (triangolare, tonda e quadrata per Alea, sferica per Thrilled) hanno una dimensione compresa tra i 5 3 i 6 millimetri.

L’idea di Micro-Brick prende dunque le mosse dalla riduzione in scala del classico mattonino utilizzato in edilizia. Tessere rettangolari in grès a tutta massa di 5x10mm (spessore 3mm) compongono sette differenti pattern, dal più essenziale e semplice al più decorativo e complesso.
Il variare dell’orientamento e distanza tra i singoli tasselli crea motivi che rimandano, in miniatura, dall’idea di parete mattonata al più articolato concedo di pavimento lastricato.

Disponibilità: 2016

Guarda gli ultimi post

Guarda gli ultimi post

Guarda gli ultimi post